Film e non solo... News

Un legame materno non si recupera più?? Autobiografia di una schizofrenica guarita. Lia Van Der Win

Il diario di una vita segnata dalla schizofrenia. La storia di Lia Van Der Win, settima di undici figli, nata in Olanda nel 1952. La diagnosi della malattia e la guarigione, dopo una vita segnata dalla costante paura del rifiuto e dell’abbandono.

Il racconto autobiografico della malattia  e della sofferenza, ma soprattutto il racconto di una vita attraverso i mille significati e ragioni di un legame materno non sentito come tale…

Lia soffriva di schizofrenia paranoide delirante, sentiva le voci; in seguito ha subito un TSO che è stato l’inizio di un lungo percorso di cura e di guarigione.

Una malattia che le ha sconvolto la vita prima e da cui è riuscita a uscire: il libro è soprattutto il racconto autobiografico della sofferenza e del coraggio che l’hanno sostenuta in quei momenti. Una storia di recovery esemplare di una testimone tuttora impegnata nel raccontare la sua esperienza che infonde speranza sia a chi soffre di un disturbo mentale grave, ai famigliari ma anche a quanti operano nel campo della salute mentale.

lia govers