Libri News

La Riabilitazione Cognitiva della Schizofrenia – A.Vita, Springer

 

La riabilitazione cognitiva della schizofrenia si sta sempre più affermando come un valido strumento di intervento per gli operatori della salute mentale che si confrontano con i percorsi di recupero e reinserimento di questi pazienti. Nel libro di Antonio Vita, (Università di RIAB_COGN_VITABrescia ed Azienda Ospedaliera Spedali Riuniti di Brescia) “La Riabilitazione Cognitiva della schizofrenia”, dopo un excursus generale sulle principali alterazioni cognitive dei soggetti affetti da schizofrenia nonché i positivi ma purtroppo limitati effetti che i farmaci antipsicotici hanno in questo ambito, si entra nel vivo della discussione analizzando approfonditamente tre specifiche tecniche di riabilitazione cognitiva, cioè la Terapia Psicologica Integrata, la Terapia di rimedio cognitivo e il Cogpack, metodo riabilitativo che si serve dell’aiuto del computer. Quello che è importante sottolineare è il fatto che di queste metodiche non sono presentati solo i presupposti teorici , ma anche la loro strutturazione e le valutazioni sull’efficacia.
Il testo si è avvalso della collaborazione di numerosi colleghi, tutti di grande esperienza, che nella parte finale hanno discusso anche “il problema delle implementazioni pratiche ..nei contesti dei servizi territoriali”, come lo stesso Vita scrive nella prefazione, con le loro difficoltà e criticità. Un libro, quindi, frutto di lavoro sul “campo” effettuato con gli operatori in formazione nel settore della riabilitazione psichiatrica e che nel nostro paese è il primo testo con queste caratteristiche specifiche.
Non si può non consigliarne la lettura a chi opera nelle strutture riabilitative ed ha interesse a confrontarsi, conoscere o approfondire la tematica della riabilitazione cognitiva della schizofrenia.

Stefania Cerino