Libri News

INT- TERAPIA NEUROCOGNITIVA INTEGRATA NEL TRATTAMENTO DELLA SCHIZOFRENIA (Roder, Muller)

Ho appena finito di sfogliare questo manuale! Vale proprio la pena leggerlo per almeno tre motivi:

  1. inizia dal concetto di recovery (non così scontato, perché è uno di quei temi di cui tutti parlano, ma poi pochi lo sanno collocare nella pratica quotidiana) per arrivare a costruire un chiaro quadro teorico di cosa siano i deficit cognitivi e meta-cognitivi, e come questi limitino la possibilità di concretizzare il recovery stesso. Di deficit cognitivi si parla da sempre, ma gli interventi sono poco conosciuti e ancor meno utilizzati, perciò ben venga qualcosa di nuovo!
  2. è completo, pratico e con un po’ di formazione, utilizzabile nei servizi (veramente ben dettagliato in ogni passaggio e ricco di materiali scaricabili on line). Unico ostacolo potrebbe essere il fatto che per la parte neurocognitiva si necessita l’utilizzo del software CogPack, che va acquistata a parte…
  3. la traduzione è curata da Antonio Vita, una garanzia su queste tematiche! Non solo perché è uno dei nostri past president della società di riabilitazione psicosociale, ma anche perché è uno di quei studiosi italiani che hanno dedicato e dedicano molto alla ricerca e allo sviluppo di interventi di rimedio cognitivo.

Buona lettura e buon lavoro!

Silvia Merlin

INT