Principles and Practice of Psychiatric Rehabilitation: An Empirical Approach di Patrick W. Corrigan, Guilford Press, 2016

Principles and Practice of Psychiatric Rehabilitation: An Empirical Approach di Patrick W. Corrigan, Guilford Press, 2016

19 ottobre 2016 Non attivi Di Silvia Merlin

 

Ecco un libro fresco di stampa che non delude le aspettative: si tratta della nuova edizione di un testo importante del 2008, che Patrick Corrigan ha in gran parte rivisto, aggiornato e rielaborato, rendendolo decisamente più agile e piacevole alla lettura, al punto che ora potrebbe risultare accessibile anche a un pubblico di non-specialisti.
Il manuale ha una struttura molto semplice: la parte introduttiva si sofferma a spiegare e raccontare chi sono le persone con disabilità psichiatrica e quali sono le barriere che ostacolano il raggiungimento dei loro obiettivi di vita, quali sono i meccanismi che sottostanno al fenomeno dello stigma associato alla malattia mentale (tema molto caro all’Autore, e a cui dedica ampio spazio nel libro) e che cos’è la riabilitazione psichiatrica, intesa come “sforzo sistematico per aiutare persone con disabilità psichiatrica ad andare avanti nel loro processo di recovery”.
La seconda parte è tutta dedicata alle strategie riabilitative, declinate in una gamma di domini davvero ampia ed esaustiva: l’assessment, l’eradicazione dello stigma e la promozione dell’empowerment, autogestione della malattia e del benessere, coordinamento degli interventi, terapia farmacologica, abitare e cittadinanza, occupazione e istruzione, lavoro con la famiglia, problemi cognitivi, comportamento aggressivo e giustizia penale, salute fisica e cure mediche, comorbilità con l’abuso di sostanze, supporto dei pari. Insomma, uno strumento di lavoro completo e rigoroso, ricco di spunti per l’operatività riabilitativa e di riflessioni di più ampio respiro sullo spirito del nostro lavoro.
Giovanni Soro

copertina-libro-corrigan