Libri

PSICOANALISI E SCHIZOFRENIA

A cura di Laura Corbelli, psicologa, e Massimo Fontana, psicoanalista SIPRe (Società Italiana di Psicoanalisi della relazione) esce per i tipi di Franco Angeli questo volume che si pone l’obiettivo di fare il punto e tracciare – se possibile – una linea d’incontro tra due grandi temi della psichiatria, dal punto di vista teorico e clinico: la psicoanalisi e la schizofrenia. Per molto tempo essi sono stati ritenuti indipendenti, se non addirittura in contrasto, l’uno dall’altro. In questo testo gli autori, raccogliendo  scritti di vari esperti di diverse formazioni, si chiedono se la psicoanalisi possa davvero fare qualcosa per la schizofrenia, una patologia la cui etiologia è sempre più “biologica”,  e sopratutto in che modo la prassi psicoanalitica possa trovare spazio negli interventi clinici, in ambito sia privato che istituzionale.  In particolare il libro pone l’accento sulla “fluidità” del rapporto tra psicoanalisi e schizofrenia e le sue prospettive possibili, ampliando il discorso  alle prospettive della ricerca biologica, delle neuroscienze, della concezione della psicosi ed del lavoro sul campo, riferendosi  anche a  realtà come i centri diurni e le comunità terapeutiche. Una visione prospettica  ad ampio raggio che più che dare “rsoluzioni” si pone, e pone a tutti gli operatori della salute mentale, domande a cui non sempre e non ancora ci sono risposte complete, ma che danno un chiaro quadro della complessità dell’argomento e delle potenzialità di ulteriori approfondimenti.

Laura Corbelli, Massimo Fontana (a cura di) Psicoanalisi e schizofrenia, Franco Angeli, Milano